Il test completo della macchina da cucire Singer Décorative

Con 160 anni di esperienza, il marchio Singer offre una gamma molto ampia di macchine da cucire meccaniche ed elettroniche. Oggi vi invitiamo a dare un’occhiata alla Singer Decorative, una macchina da cucire meccanica compatta, robusta e pratica, che può vantare di essere uno dei best seller del marchio. Più completa della sua sorellina, la Singer Initiale, che abbiamo recentemente testato, questa macchina per cucire decorativa Singer è destinata principalmente alle cucitrici principianti o intermedie.

Una macchina per i creativi

Il Decorative Singer è una macchina leggera e facile da trasportare che vi permetterà di realizzare tutti i vostri progetti ovunque vi troviate, in vacanza o a casa di un amico. Ha un’ampia scelta di 19 punti tra cui un’asola automatica a 4 punti. Troverete i tradizionali punti base (dritti e zigzag) ma anche alcuni punti decorativi per dare libero sfogo alla vostra immaginazione. Questo è ciò che lo rende diverso dal Singer Initiale che ha solo 18 punti di sutura. I punti del Decorative Singer sono regolabili solo in lunghezza (fino a 4 mm) per adattare con precisione il punto allo spessore del tessuto, alle dimensioni dell’ago o del filo. Per chi vuole una macchina da cucire che offra la possibilità di regolare la lunghezza e la larghezza, si rivolga alla Singer Tradition 2263 o all’eccellente Brother FS40.


Una macchina per cucire versatile

La Decorative Singer è una macchina completa, destinata principalmente alle sarte principianti. Può essere facilmente adattato a piccoli lavori di cucito quotidiani (orlatura o rattoppo di un capo di vestiario) e a progetti creativi più ambiziosi. Per questo motivo, oltre al piedino universale, la macchina viene fornita di serie con diversi piedini (per orlatura, copertura, trapuntatura e orlatura cieca). È una macchina facile da usare e da gestire con un innegabile rapporto qualità/prezzo. In termini di funzionalità, offre l’essenziale per un buon inizio. Oltre alla lunghezza del punto regolabile, la Singer Decorative offre anche una facile infilatura, al contrario, per consentire di realizzare cuciture solide in un lampo, e un braccio libero per cucire forme tubolari come maniche o fondi di pantaloni. La macchina è dotata di un porta bobina in metallo per la regolazione verticale della bobina e la regolazione manuale della tensione del filo tramite l’apposito quadrante. Mentre il tessuto viene alimentato attraverso i 6 canini di alimentazione della macchina, l’illuminazione del piano di lavoro con una lampadina convenzionale (senza LED), porterà un notevole comfort di cucito.

Per scoprire modelli simili, valuta anche Brother FS40, Pfaff Ambition, Janome Sew Mini Deluxe, e Brother Innov-Is 35.


Per le aspiranti sarte che non hanno ancora un’attrezzatura da cucito dedicata, Singer offre, come opzione, una scatola di accessori. È un buon investimento se non ce l’hai già a casa.

10 rocchetti di fili di diversi colori (bianco, ecrù, nero, marrone, viola, rosa, blu, blu, verde, rosso e fucsia).
4 grandi bobine di filo (bianco, ecrù, grigio e nero)
5 aghi Singer N°80
4 lattine Singer
75 perni con testine multicolore
Un paio di forbici da 21 cm
Un metro a nastro da 150 cm
Una scatola di stoccaggio per lattine
Una bottiglia di olio
Un cacciavite piccolo e uno grande
Una spazzola piccola e una grande per la pulizia
Uno scoperto, un gesso bianco e 3 fili d’ago.
Scatola accessori Singer Mega Box
Il Singer Mega Box di accessori

Infine, il Singer Decorative viene fornito con un manuale di istruzioni piuttosto chiaro e ben fatto, nonché un leggero coperchio di protezione per proteggere la macchina dalla polvere.

Singer, 2250, Macchina da Cucire,...
  • 10 programmi di cucito essenziali per iniziare a cucire
  • Lunghezza dei punti regolabile
  • Piedini a sganciamento rapido
  • Ampiezza zig-zag regolabile
  • 3 punti decorativi e occhiellatore automatico a 4 tempi